22 ottobre 2017

Manifestazione contro il Nucleo dimezzato

“Ci sono volte che dalle parole bisogna passare ai fatti, per far comprendere quanto sia importante per la collettività un problema più volte esposto nei normali canali di dialogo ma ancora senza soluzione. Ecco perché scenderemo in piazza al fianco della gente”. A parlare è il presidente del Consiglio comunale di Fiumicino, Mauro Gonnelli, rispetto al “caso” del Nucleo di Cure Primarie di Fregene e del ridimensionamento in atto da parte della Asl. “Insieme al capogruppo Massimiliano Graux e al consigliere William De Vecchis abbiamo deciso di metterci fisicamente al fianco dei comitati di quartiere per una importante manifestazione a garanzia del diritto alla vita, ossia del diritto ad essere curati adeguatamente in caso di emergenza. Fregene, come un po’ tutta Fiumicino, è lentamente oggetto di sistematico smantellamento di servizi sanitari, ed è una cosa che non possiamo accettare. Nonostante le riunioni formali e le assicurazioni verbali, i fatti dimostrano come questo smantellamento sia iniziato. Prima che diventi irreversibile vogliamo fare sentire la voce dei cittadini. Appuntamento dunque davanti alla sede del punto di primo intervento, per manifestare pacificamente contro questo scellerato piano di ridimensionamento che va contro ogni logica, essendo Fiumicino un territorio già in forte crescita economica e demografica e per di più destinato a decollare nel prossimo decennio”. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli