24 settembre 2017

Mario Russo rinuncia alla candidatura

russo.jpgMario Russo, leader dell’ex Margherita, ha rinunciato formalmente alla sua candidatura per le primarie del centro sinistra.
Un passo indietro atteso che rafforza certamente la posizione di Giancarlo Bozzetto.
In lizza per la nomination restano ora Raffaele Megna, sostenuto dai DS, Barbara Concutelli dell’associazione Rosso-verde e lo stesso Bozzetto, appoggiato da Sinistra Democratica. Sarà uno di questi tre, quello che il 25 novembre avrà ottenuto il maggior numero di preferenze, a sfidare il sindaco uscente Mario Canapini che ha sciolto le sue riserve al congresso dell’Udc comunale e si presenterà per la coalizione di centro destra.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli