19 novembre 2018

Mega sasso su auto, continua febbre della domenica sera

Le sere d’estate ancora devono entrare nel vivo eppure i residenti sono già saturi di una movida che in poco tempo ha già lasciato il segno. Prima le tabelle divelte a fine maggio per le vie di Fregene, poi le svastiche incise sulla carrozzeria delle auto in sosta. La generazione dei giovani però non si è fermata qui e ieri sera ha di nuovo timbrato la propria presenza a Fregene. A rimetterci è stata un auto in sosta di una residente sul quale è stato lanciato un grande sasso provocando così alla vettura un serio danno (nella foto). “Questi ragazzini – dice la proprietaria della macchina – a notte fonda ancora giravano per Fregene, hanno creato il panico”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli