24 ottobre 2017

Meno plastica per tutti, 15 chili in 7 mosse

“La nostra campagna ha come principale obiettivo la riduzione dell’impatto ambientale dei prodotti usa e getta, in particolare di quelli di plastica – fanno notare i responsabili di Porta la Sporta – La plastica rappresenta il 40% dei rifiuti che produciamo in volume, e circa il 16% in peso del totale pari a 532 kg che ogni italiano produce annualmente (dato 2009).  Scopo di questa iniziativa è aumentare la consapevolezza di quale sia il peso ambientale degli imballaggi e sul ruolo che le nostre scelte di consumo individuali, moltiplicate per 60 milioni di italiani, possono avere nel creare o attenuare problematiche ambientali. I conteggi relativi al risparmio di plastica che ipotizziamo quantificano in 17,3 kg la plastica evitabile. Ognuno di noi può fare un conteggio accurato sulla base dei propri consumi anche in termini di flaconi utilizzati per vedere cosa succede se si prova a mettere in pratica le azioni descritte.  In sette mosse tra cui bere l’acqua del rubinetto, acquistare prodotti sfusi o alla spina, usare spazzolini e rasoi con testine intercambiabili è possibile risparmiare, avere meno rifiuti da gestire e dimostrare in modo concreto il proprio impegno per l’ambiente. Per ognuna delle sette azioni viene spiegato quanti chili di plastica è possibile eliminare, come fare e quali alternative ci sono a disposizione. Bevendo l’acqua del rubinetto, ad esempio, sulla base del consumo medio pro capite in litri, e del peso delle bottiglie si arriva a poter risparmiare all’ambiente almeno 3,5 kg di plastica.  Ecco di quali imballaggi e oggetti monouso puoi fare a meno, (costituiti da una delle varietà di plastica fra le decine con cui abbiamo a che fare ogni giorno), affinché tu possa arrivare a superare il traguardo di “Meno 15 kg” e indicazioni su quali alternative ci sono a disposizione per sostituirli”.  Poi sul sito http://www.portalasporta.it/plastica_meno_15_chili.htm viene descritta nel dettaglio ogni azione.
La Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti si terrà dal 19 al 27 novembre 2011 (a cura di Federica Murzilli)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli