20 settembre 2017

Mercato del luned

In questo caso spetterebbe al Comune farsi sentire con i proprietari, visto che si tratta di un’area privata non di competenza della Fiumicino Servizi. C’è poi il problema dei cassonetti, da quando si è trasferito il mercato ne sarebbero stati tolti alcuni e quelli rimasti sono pochi in rapporto alle abitazioni presenti. Proprio questa mattina era presente sul posto una delegazione formata da un rappresentante dell’Area Ambiente del Comune e da Bruno Genioli, neo consigliere della Fiumicino Sevizi. Un sopralluogo che ha come obiettivo le questioni suddette. A presto una soluzione?

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli