18 dicembre 2017

Mobilità e qualità urbana, l’assemblea della Consulta 6

Si è svolta venerdì 24 febbraio 2017 l’assemblea rivolta agli iscritti della Consulta 6  e ai cittadini di Fiumicino interessati ad approfondire argomenti riguardanti mobilità e qualità urbana, alla quale erano stati invitati tutti gli Assessori competenti ed i consiglieri comunali.
Molti i punti all’ordine del giorno trattati, ma ovviamente il più approfondito è stato quello sul nuovo bando per il trasporto pubblico locale che renderebbe il nostro territorio più unito e vivibile.
L’Assessore ai trasporti Arcangela Galluzzo ci ha rassicurati sul fatto che a breve il bando sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e poi, seguite le normali procedure burocratiche, si darà il via ad una epocale rivoluzione per quanto riguarda i collegamenti del TPL ovviamente sincronizzati con il trasporto su ferro e con quello del Cotral gestito dalla Regione Lazio.
Come Consulta 6 “Qualità urbana e mobilità” siamo molto interessati alla realizzazione di questo nuovo impianto di trasporto visto che da sempre abbiamo cercato di dare il nostro contributo a che il nuovo bando fosse più vicino alle esigenze dei tanti cittadini che ci scrivono e ci fanno richieste.
Anche il Presidente della Commissione Trasporti e bilancio Giuseppe Pavinato ha cercato di dare risposte ai quesiti all’ordine del giorno non di competenza dell’Assessorato alla mobilità.
Il coordinamento della Consulta 6, si è reso disponibile, anche d’intesa con il Comitato Pendolari Maccarese-Palidoro nel dare suggerimenti sul nuovo orario che l’Assessore sta personalmente redigendo, mettendo quindi a disposizione le proprie esperienze e soluzioni.
“Sono personalmente molto contenta – dichiara la coordinatrice della Consulta 6 Sandra Felici – della presenza di alcuni giovani, nuovi iscritti alla Consulta, che hanno dato il loro contributo affinchè si intervenga sulle problematiche per rendere il nostro comune veramente unito attraverso linee di trasporto sicure, puntuali e ben interconnesse con treni e bus Cotral”.
Ringraziamo tutti gli intervenuti alla nostra assemblea sperando che siano, come è stato ieri, sempre interessati e propositivi.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli