17 ottobre 2017

Monti Ortaccio, stop lavori

Lavori che sarebbero dovuti partire l’11 marzo (ieri n.d.r). “Sono stati doverosamente sospesi dalla direzione dei lavori fino al 31 marzo 2013 compreso, in attesa della pronuncia degli organi giurisdizionali aditi dal comune di Roma”. Lo rende noto con un comunicato il presidente del Colari, Manlio Cerroni. “In riferimento alle notizie apparse sulla cronaca cittadina – esordisce la nota di Cerroni – si informa che i lavori avviati in esecuzione all’autorizzazione integrata ambientale rilasciata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-commissario delegato per il superamento dell’emergenza ambientale nel territorio della provincia di Roma, con prot.n.595/U il 27 dicembre 2012, per la realizzazione del primo lotto della discarica provvisoria entro 120 giorni, sono stati doverosamente sospesi”. “Il consorzio Colari ritiene contestualmente essenziale ricordare a tutti che con il 30 giugno prossimo venturo – prosegue Cerroni – verrà definitivamente chiusa Malagrotta e che, nonostante tutti gli impianti industriali programmati e operativi, Roma ha assoluta necessità della discarica di servizio dove smaltire sia i rifiuti che per loro natura non possono essere lavorati negli impianti, sia i residui di lavorazione degli impianti stessi”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli