20 settembre 2017

Montino: con esercito a fine emergenza

L’impiego da parte dei mezzi e uomini è stato garantito su turni operativi H24. Gli impianti hanno funzionato a pieno regime, in particolare l’impianto di Isola Sacra, con una portata di 2.970 litri al secondo, ha smaltito, fino alle ore 18 di oggi, ben 940.896 mc. Inoltre è stata garantita un’assistenza continua alle unità organizzative della Protezione civile, dei Vigili del Fuoco e dell’Esercito italiano, che hanno provveduto a incrementare la portata di smaltimento delle acque dell’impianto, con elettropompe alimentate in modo autonomo, per una portata pari ad alcune centinaia di litri al secondo.
Il Consorzio di Bonifica ha installato ulteriori due elettropompe e una motopompa di emergenza che hanno incrementato i sollevamenti in atto per ulteriori 500 litri al secondo. Sono una cinquantina circa i militari dell’Esercito che da ieri sera stanno operando ad Isola Sacra in soccorso della popolazione colpita dal maltempo. I genieri dell’Esercito stanno utilizzando 7 motopompe idrovore, mezzi di movimento a terra, camion per il trasporto dei materiali di risulta ed attrezzature specialistiche per interventi in caso di pubbliche calamità. Inoltre, gli stessi stanno distribuendo circa seimila sacchetti di sabbia per il contenimento delle acque presso il centro Catalani a Fiumicino. “Ringrazio – ha dichiarato il Sindaco di Fiumicino Esterino Montino – le oltre 200 persone impegnate in queste ore difficili, tra Forze dell’ordine, Polizia locale, Vigili del Fuoco, Esercito, Capitaneria di Porto, Protezione civile Comunale e Regionale, volontari, squadre dell’Assessorato ai Lavori pubblici, tecnici e membri dell’Amministrazione comunale. Tutti si stanno adoperando con impegno e dedizione per far fronte all’emergenza.
Ho chiesto al Prefetto di Roma Pecoraro, che mi ha dato la disponibilità, affinché si possa prolungare la permanenza di mezzi e uomini dell’Esercito da impegnare nei prossimi giorni, fino alla chiusura dello stato di emergenza, nelle operazioni di soccorso della popolazione di Isola Sacra, colpita dall’evento calamitoso degli ultimi due giorni.
In ogni caso, nelle prossime ore le idrovore continueranno a pompare le acque ininterrottamente, come hanno fatto fino ad ora”. Sono state oltre 150 le persone assistite dai servizi sociali per svariati motivi, di cui 110 quelle ospitate presso le strutture alberghiere del territorio. Nella serata di ieri sono stati distribuiti circa 200 cestini, 100 pasti caldi da parte della Vivenda e 50 pasti caldi dalla Capitaneria di Porto. Si ricorda che per segnalare situazioni di emergenza causate dal maltempo è possibile contattare H24 la Protezione Civile di Fiumicino ai numeri 06/6521700 – 3404618534 oppure il Comando della Polizia locale 06/65026320.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli