26 settembre 2017

Montino, ”manca autorevolezza per differenziata”

Lo dichiara Esterino Montino, capogruppo Pd regionale e candidato alle primarie del centrosinistra a Fiumicino. “Sarà stata la fretta di un’amministrazione agli sgoccioli che vuole rifarsi un tardivo look, ma il cattivo posizionamento dei contenitori, le poche e confuse informazioni sul come e dove riciclare, gli orari della raccolta non rispettati e i ricambi quasi introvabili hanno causato un flop che ci auguriamo proprio non si replichi a Fregene – continua Montino –  Disservizi che l’amministrazione di centrodestra ha già interamente e comodamente addebitato alla negligenza dei cittadini. Intanto la Polverini concede con un affidamento diretto tre milioni di euro a una trentina di Comuni del Lazio per sostenere politiche in materia di riduzione e riutilizzo dei rifiuti. A Fiumicino sono andati 48 mila euro. Poche briciole, meno che a Piglio o a Trevi nel Lazio, comune che conta circa 2000 abitanti. O a Trevi sono particolarmente bravi a presentare i progetti, oppure questo Comune è composto da così tanti sporcaccioni che necessita di un finanziamento più corposo di quello stanziato per Fiumicino. Sta di fatto che le reali esigenze di questo territorio, fermo fino a ieri sulla differenziata, sono state del tutto ignorate dalla Giunta Polverini nonostante la Regione Lazio abbia finanziato quasi tutti comuni amici retti dal centrodestra. Succede quando manca autorevolezza e si presentano, guarda caso, progetti sconclusionati”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli