19 novembre 2018

Montino: “Querelo Affari Italiani”

“Ho dato mandato al mio avvocato di querelare Affari Italiani per il titolo che riguarda la mia persona in rapporto alle elezioni di Fiumicino. Non entro nel merito del contenuto politico dell’articolo che riguarda schermaglie interne al centrodestra. Le liti tra Lega, Fratelli d’Italia e Baccini a me non interessano. Interessa invece la mia onorabilità. La testata online Affari Italiani ha invece evidentemente scelto da che parte stare in questa battaglia di fango interna alla destra. Ma ha deciso anche di diffamarmi e dare una notizia infondata. Il procedimento penale è appena all’inizio e io non sono mai stato condannato! Tutti i cittadini di Fiumicino sanno che è in corso un processo sulle vecchie vicende della Regione Lazio, e ho già dichiarato più volte che ho piena fiducia nell’operato della magistratura. Ora i cittadini di Fiumicino che mi hanno già votato al primo turno saranno chiamati al ballottaggio. Sono certo che decideranno sulla base di quello che è stato fatto per il bene della Città e su quello che abbiamo intenzione di fare, non su notizie false e volutamente diffuse per danneggiare la mia persona e la mia onorabilità, che difenderò con ogni mezzo in sede giudiziaria”.

Esterino Montino, sindaco di Fiumicino

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli