25 settembre 2017

Moria di pesci nel Fosso Tre Denari

 

“Ieri mattina, dopo una segnalazione da parte di alcuni  concittadini, che lamentavano un forte odore di “fogna” proveniente dal Fosso Tre Denari, siamo andati a verificare di persona – spiegano gli esponenti del Comitato – Lo spettacolo che si è presentato non è stato dei migliori, grossi pesci di acqua dolce morti sulle sponde della foce del corso d’acqua, la stessa acqua, nonché quella del mare a ridosso della foce,  di un colore non ben definito tra il verde e il marrone, e un fortissimo ed acre odore di scarichi fognari. Dopo segnalazione agli uffici competenti, la domanda che ci poniamo è una: come è possibile che questo fenomeno si ripresenti a intervalli di tempo così breve, l’ultimo meno di un anno fa, e perché non si è riusciti a trovare ancora la causa, nonostante episodi simili si siano ripetuti più volte nel corso degli ultimi anni? Noi come cittadini chiediamo chiarezza. Passoscuro, come località marina, vive anche del turismo balneare, che fenomeni come questo tendono indebolire. Risolvete il problema! Avere una fogna a cielo aperto che attraversa e costeggia la riserva del litorale romano, è estremamente pericoloso per la salute di persone e animali, e di certo non è una buona pubblicità”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli