25 settembre 2017

Morte a via Tirrenia per un clochard indiano

Il corpo è stato rinvenuto dai carabinieri in una struttura in muratura dove, per cause ancora da accertare, è divampato un incendio. L’uomo sarebbe morto per intossicazione. Sul posto non sono state trovate tracce che potrebbero far pensare a un incendio doloso, ma sono in corso indagini dei carabinieri del Nucleo operativo di Ostia. All’interno del casolare, dove forse l’uomo aveva trovato rifugio, è stato trovato anche un materasso bruciato dalle fiamme. I carabinieri stanno ascoltando in queste ore diverse persone per cercare di ricostruire le ultime ore di vita della vittima, il cui corpo non è stato bruciato dalle fiamme ma presentava solo delle ustioni. A far divampare l’incendio, che si è estinto da solo, potrebbe essere stata una sigaretta lasciata accesa. Secondo quanto emerso dalle ispezioni effettuate sul cadavere, l’uomo sarebbe morto per intossicazione da monossido di carbonio. Ma sarà l’autopsia a chiarire le cause del decesso.(Adnkronos)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli