19 ottobre 2017

Motodays 2013 in Fiera

I risultati raggiunti in questi primi 4 anni hanno consacrato definitivamente Motodays come salone di riferimento per il centro-sud Italia. I numeri lo dimostrano: 128.400 presenze totali (oltre 20.000 in più rispetto alla passata edizione), 55.000mq espositivi, 6 padiglioni e 400 aziende coinvolte e 25.000 mq di area esterna hanno reso Motodays un appuntamento imperdibile per gli operatori del settore e per tutti gli appassionati di due ruote.
La 5° edizione punterà ancora sulla varietà e sulla completezza espositiva, sulla ricchezza dei contenuti, sull’interattività con il pubblico, sulle prove veicolo e sulla qualità degli eventi in programma, indiscussi punti di forza di un salone giovane, ricco e dinamico. Prevista anche quest’anno la presenza degli stand delle maggiori Case costruttrici di moto, stand di accessori, abbigliamento, caschi, parti staccate e molto altro. Confermato per il secondo anno “Il Villaggio dell’alternativa“, l’area dedicata ai mezzi ecologici, che vedrà la presenza di stand dei produttori di mezzi, di parti di ricambio e accessori legati al mondo GREEN oltre ad un vero e proprio percorso interno attraverso il quale i più curiosi avranno l’occasione di provare due ruote e quattro ruote a batteria. Pronte alla replica anche le attività e le aree interne ed esterne che hanno riscontrato maggior interesse da parte del pubblico nelle edizioni passate. “Days on the Road”, area interamente dedicata al turismo su due ruote (realizzata in collaborazione con la rivista Mototurismo), sarà il punto di incontro per chi vorrà conoscere i grandi viaggiatori, ricevere informazioni sulle destinazioni più “battute” e toccare con mano le ultime novità in materia di accessori e abbigliamento dedicato. Previsti anche quest’anno i collegamenti con i viaggiatori impegnati in tutto il mondo e le presentazioni delle ultime uscite editoriali. In un padiglione interamente dedicato, protagonista assoluta sarà “Kromature”, l’area riservata ai chopper, alle custom e al mondo bikers in ogni sua sfaccettatura. Sempre nello stesso padiglione, ampio spazio sarà dedicato alle cafè racer, moto classiche rivisitate dall’estro dei preparatori più originali che tanto successo stanno avendo in questi ultimi anni sul mercato internazionale. Tra le più fotografate delle ultime edizioni sono state le moto d’epoca, che  faranno ancora una volta il loro ingresso in Fiera di Roma attraverso “Motodays Vintage”, area tematica a dedicata alle due ruote del passato realizzata in collaborazione con Yesterbike. Protagonisti saranno i motoclub con i loro spazi, l’attesa Mostra-Mercato programmata per sabato e domenica (con relativa vendita di pezzi di ricambio, accessori e memorabilia) e la grande esposizione “firmata” Motodays. In concomitanza con Motodays, tornerà Bici@RomaExpo per tutti gli appassionati del pedale che potranno toccare con mano e acquistare mountain bike, bici da corsa, a pedalata assistita, da città e dai richiami vintage, senza dimenticare gli accessori e l’abbigliamento dedicato. E poi mostre, workshop, convegni ma anche gare, esibizioni di freestyle e bmx oltre alla possibilità per i visitatori di fare da “tester” dei prodotti esposti a Roma attraverso le aree demo e i percorsi esterni dove provare le ultime novità del mercato. (www.motodays.it)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli