18 novembre 2018

Multe già pagate, “Striscia la Notizia” ritorna a Fiumicino

Il Comune di Fiumicino nell’ultimo periodo sta inviando ai residenti delle multe già pagate cinque anni fa, vale a dire nel 2013 e a prezzo maggiorato. Un simile inconveniente era accaduto già circa un anno fa. E adesso come ad allora l’inviato di “Striscia la Notizia” Simone Trombetta è tornato a chiedere spiegazioni alla Fiumicino Tributi. Nella puntata andata in onda nella serata di ieri (8 maggio) Marta Mastrofini, direttore generale della Fiumicino Tributi, spiega che “quando vengono inviate delle multe c’è chi utilizza dei bollettini non conformi scritti a mano, ne sono stati individuati 500−600. Questo numero esiguo di contribuenti che sono incorsi in questo nostro errore possono mandarci la documentazione alla mail protocollo@fiumicinotributi.it allegando la cartella esattoriale, la copia del bollettino e un documento d’identità. Riceveranno in ogni caso un riscontro entro i termini della scadenza della cartella”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli