24 settembre 2017

Nella scuola apre il parco

Un altro record per la struttura, nuova di zecca, diventato un autentico fiore all’occhiello della località balneare. Costato 26 mila euro per le casse comunali, l’intervento non è servito solo a creare per i bambini un’area giochi attrezzata, con altalene e dondoli ma un vero e proprio parco naturale didattico. Nella lecceta sono stati predisposti dei percorsi, con aiuole recintate dove è stata preservata la macchia mediterranea. Intorno al tronco degli alberi non è stato toccato il pungitopo, insieme ad altre essenze pregiate. Tanti bambini che hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione che si è poi trasformata in una festa. Oltre al dirigente scolastico Celestina Nava, che ha fatto gli onori di casa, è intervenuto l’assessore all’Ambiente Pasquale Proietti, che ha finanziato i lavori  eseguiti dal Vivaio Paglialunga, i consiglieri comunali Sabbatini, Graux, Merlini e Cicatiello. <<E’ un parco davvero speciale e sarà un esperimento pilota per tutte le scuole del territorio comunale – ha detto Proietti – non solo area ludica ma un progetto didattico di educazione ambientale per i bambini. Inoltre, abbiamo intenzione di inserire il parco in un percorso naturalistico in cui sarà possibile visitare a piedi altre aree pregiate che andranno valorizzate>>.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli