24 settembre 2017

Notte Bianca, la mobilità sostenibile

 

L’appuntamento internazionale ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani (a piedi, in bicicletta, con i mezzi pubblici), una modalità sostenibile che, oltre a ridurre emissioni di gas e inquinamento acustico, contribuisce al benessere fisico e mentale di tutti.“La Settimana europea della mobilità sostenibile – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Roberta Ambrosini – coinciderà con la Notte Bianca del Comune di Fiumicino, in programma il 21 settembre. Per quell’occasione abbiamo deciso di chiudere al traffico alcune strade del nostro territorio, così da invogliare per un giorno tutti, adulti e bambini, a spostarsi con la bicicletta. È solo un primo piccolo passo nella direzione auspicata dal sindaco Montino, quella cioè di rendere Fiumicino il Comune più ciclabile del Lazio”.Le strade chiuse al traffico durante la Notte Bianca saranno: via di Torre Clementina a Fiumicino (dalle 18 del 21 settembre alle 9 del 22 settembre), Lungomare della Salute a Fiumicino (dall’Oasi al Neri, dalle 14 del 21 settembre alle 11 del 22 settembre), viale Castellammare a Fregene (dalle 15 alle 24 del 21 settembre), Piazza Villacidro a Passoscuro (dalle 18 alle 24 del 21 settembre), Piazza Salvo D’Acquisto a Passoscuro (dalle 18 alle 24 del 21 settembre).“Con l’impegno di tutta l’Amministrazione a realizzare al più presto le piste ciclabili sul territorio, – ha concluso l’assessore Ambrosini – invito i cittadini del Comune di Fiumicino a utilizzare sempre di più la bicicletta: non solo dunque in occasione della Notte Bianca, ma durante tutto l’anno”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli