24 ottobre 2017

Nuova rotatoria a Fregene

Nello specifico i lavori riguarderanno la riqualificazione di tale incrocio stradale con la realizzazione della rotatoria, che sarà caratterizzata con la piantumazione di essenze tipiche locali. Per la regimentazione delle acque meteoriche è prevista l’esecuzione di una serie di drenaggi in sostituzione degli attuali pozzetti assorbenti. Sull’area della rotatoria è prevista, altresì, la ristrutturazione della pubblica illuminazione.  L’importo totale per la realizzazione dell’opera è di circa 336 mila euro e la durata dei lavori prevista è di circa 180 giorni. Per preservare la pubblica incolumità dei cittadini e del personale addetto, si rende necessario istituire, a partire dal 05/03/2012 fino alla fine dei lavori, una disciplina di traffico provvisoria, nell’intersezione stradale tra viale di Porto, viale della Pineta di Fregene e via Castel S. Giorgio, disponendo nei tratti interessati dai lavori il restringimento della carreggiata, divieto di fermata con rimozione forzata ed il limite di velocità di 30 km/h. “La riqualificazione dell’incrocio stradale tra viale di Porto, via della Pineta di Fregene e via Castel San Giorgio permetterà di eliminare gli elementi di pericolosità di tale intersezione, la quale sia nei periodi estivi che in quelli invernali si rivela essere un punto critico per la viabilità. Tali strade rappresentano, infatti, un percorso preferenziale per il traffico proveniente e diretto a Roma, data la vicinanza con lo svincolo autostradale Maccare-Fregene e l’accesso alla S.S. 1 Aurelia. La nuova rotatoria sarà, quindi, anche utile per limitare la velocità dei veicoli in transito nell’asse Viale di Porto-Via Castel San Giorgio”, commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Prete.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli