18 novembre 2018

Nuova segnaletica negli incroci a rischio

In attesa dell’apposito bando, sono iniziati i lavori di rifacimento della segnaletica stradale nelle zone più a rischio di Fregene. “Si tratta solo di un intervento tampone – fa notare il Sindaco di Fiumicino Esterino Montino – interverremo dove associazioni e cittadini ci hanno indicato situazioni di maggiore pericolo”. Proprio nei punti indicati dall’Associazione Vivere Fregene, dalla Confcommercio Fiumicino in un sopralluogo effettuato con il primo cittadino qualche settimana fa. La necessità della segnaletica era stata espressa anche dal Comitato Cittadino 2.15 e da una petizione popolare, soprattutto alla luce dei ripetuti incidenti che si sono verificati sulle strade già prima della stagione estiva. Ma da stamattina ecco che arriva la nuova vernice sull’asfalto.
Le zone interessate dai lavori sono: piazzale di Fregene (Lido); incroci di viale della Pineta con via Portovenere, via Agropoli e via Pierlorenzi; incroci di viale Castellammare con via Bagnoli, via Cattolica, via Loano/via Fiorenzuola di Focara e via della Veneziana; incroci di viale Viareggio con via Rapallo, via Bordighera, via Bonaria, via Porto Maurizio, via Loano e via Gioiosa Marea; incroci di via Marotta con viale Nettuno, via Maratea e via Portovenere; incrocio via Cesenatico/via Portovenere/via Fertilia; incroci di via Maiori con via Porto Azzurro, via Minori, via Cervia/via Pierlorenzi. “Siamo soddisfatti – dice Angelo Giavara, presidente dell’Associazione Vivere Fregene anche a nome della Confcommercio Fiumicino – che le nostre richieste siano state ascoltate. In attesa di una sistemazione generale di tutta la segnaletica stradale sia orizzontale che verticale, ringraziamo il Sindaco Esterino Montino, gli Assessori Ezio Di Genesio Pagliuca e Angelo Caroccia per aver mantenuto gli impegni presi ed aver risolto in tempi brevi tali problematiche”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli