22 ottobre 2017

Nuove strade e vecchie perdite d’acqua

Niente di più frustrante che vedere, dopo l’arrivo dell’agognato manto stradale, di nuovo rompere tutto per riparare la perdita in una rete ridotta ormai ad un colabrodo.
È successo e risuccederà ancora, l’ultima rottura si è verificata in via Bagnoli (dove l’acqua fuoriusciva solo 10 giorni fa), questa mattina mentre le macchine avevano appena grattato il vecchio asfalto e si preparavano a mettere quello nuovo, ecco di nuovo la rottura, a solo qualche metro di distanza dalla precedente.
Ora bisognerà aspettare l’intervento della squadra che si occupa della manutenzione e poi augurarsi che la conduttura tenga il più possibile…

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli