26 settembre 2017

Nuovi vigili stagionali in vista dell’estate

Il contratto sarà a tempo determinato e andrà dal 16 maggio al 15 agosto. Le nuove unità lavorative dovranno essere individuate attingendo dai nominativi dei candidati utilmente collocati nella graduatoria finale della selezione pubblica, per esami e titoli, per l’assunzione a tempo indeterminato, pieno o parziale, di n. 10 istruttori di Vigilanza (cat. C1, approvata con determinazione del Dirigente dell’Area Risorse Umane, Sviluppo e Comunicazione Pubblica n. 197 del 29.12.2008, e tuttora in vigore ai sensi di legge). L’aumento temporaneo del corpo della Polizia Locale è necessario per incrementare la presenza del personale di vigilanza urbana per lo svolgimento, tra l’altro, dei compiti di monitoraggio e controllo del flusso automobilistico, specie nel sedime aeroportuale e nelle località turistiche che insistono sul territorio comunale, oltreché delle funzioni più propriamente ispettive volte alla repressione del fenomeno negativo del trasporto abusivo e della vigilanza lungo gli arenili comunali ed aree limitrofe. La gestione del personale a termine in questione è di competenza del Dirigente dell’Area di Polizia Locale.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli