23 novembre 2017

Nuovo Pallone e nuova Polisportiva Fregene

Polisportiva

Entro fine marzo sarà pronto il “nuovo pallone” della Polisportiva. Proprio quello al centro di un recente malinteso con l’amministrazione comunale. Dopo oltre 30 anni è andata in pensione la vecchia copertura, che presentava evidenti segni del tempo trascorso e che, giorno dopo giorno, non garantiva più la sicurezza ai frequentatori del centro sportivo. “La nuova copertura è in pvc – spiega Samantha, moglie del presidente Davide Ciaccia – L’interno sarà diviso in due zone, una parte destinata alla ristorazione, l’altra adatta a ospitare eventi come ad esempio la festa dell’Unitalsi o un semplice compleanno”.
Anche l’illuminazione sarà diversa, si sta studiando un sistema a led. Il telaio della struttura, che prima si trovava esternamente al telone, adesso è all’interno e quindi non esposto agli agenti atmosferici. “Ai lati abbiamo lasciato delle aperture che si affacciano sui campi – dice Samantha – nei mesi invernali saranno protette da coperture trasparenti che permetteranno di vedere i bambini giocare stando al caldo e in totale comodità”. Nell’area esterna del “pallone”, che già adesso è visibile (nella foto) e offre una nuova immagine del centro sportivo, non ci sarà una colata di cemento, ma saranno realizzate delle aiuole destinate al verde. Insomma, niente è lasciato al caso dal presidente Davide Ciaccia. E in tutto questo si nota anche il tocco femminile e il lavoro svolto da Samantha che ha come obiettivo “quello di trasformare sempre più la Polisportiva in un’autentica bomboniera”. Non solo dal punto di vista strutturale, ma anche dell’immagine e delle attività agonistiche. “Vogliamo aprire a diverse discipline – anticipa Samantha – e a breve potrebbero esserci novità importanti”. Da poco nei locali che ospitano gli spogliatoi della prima squadra è stata ricavata un’area per la sala stampa con tanto di tende biancorosse alle finestre che si affacciano sul rettangolo di gioco. “Ho anche voluto rinnovare e svecchiare le divise per la felicità dei bambini – sottolinea Samantha – e dalla prossima stagione ci sarà anche un corner dove sarà possibile acquistare gadget e maglie del Fregene”.
In un quadro simile la prima squadra di mister Paolo Caputo, imbottita di giovani, sta lottando per conquistare la salvezza in modo da poter disputare anche la prossima stagione in campionato di Eccellenza.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli