21 settembre 2017

Occupato il consiglio comunale

“Denunciamo l’egemonia e la poca trasparenza con cui si è proceduti alla nomina dei 212 scrutatori – dichiarano – Da anni la maggioranza di centrodestra esercita una prepotenza che porta sempre le solite persone a svolgere questo compito, spesso si tratta anche di intere famiglie. Ieri alle 15, dopo numerosi rinvii, la commissione elettorale si è riunita presentandosi con un elenco già completato. Poiché l’opposizione non è rappresentata nella commissione in quanto Fabio Rutigliano è stato prima eletto nelle file della lista Noi Insieme, in opposizione, e poi passato in maggioranza, abbiamo chiesto di poter procedere al sorteggio dei nominati o partecipare alla scelta dei nomi. Ma tutte e due le nostre proposte non sono state accolte. Questa è la maggioranza di centrodestra e questa è l’arroganza con la quale sta continuando a governare, senza la minima trasparenza”. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli