24 settembre 2017

Oggi raduno artisti di strada a Fiumicino

A partire dalle 18,30 il centro storico della cittadina di mare alle porte di Roma sarà liberato dal traffico automobilistico e diventerà il palcoscenico di artisti di strada e circensi, in arrivo da tutta Italia. Trampolieri, clown, sputafuoco, bande marcianti, mimi, bolle di sapone giganti saranno i protagonisti della lunga festa: Los Adoquines de Spartaco, una delle bande marcianti più esplosiva tra Roma e Buenos Aires; Tony Clifton

Circus, la più folle e sperimentale esperienza di Teatro in Italia; Ilaria De Novellis, acrobata aerea per gli amanti delle emozioni forti; Pati Plat, un duo di mimi…poetici; Canarina, l’artista delle bolle di sapone giganti, beniamina di ogni bambino, Circauncirco, la dinamica troupe Civitavecchiese, sono solo alcuni degli artisti in scaletta in Via Della Torre Clementina. Alle 21,30 gli artisti confluiranno verso la foce del Tevere e sarà la volta del The Reggae Circus di Adriano Bono che fino alle 24.00 spettinerà il pubblico con le sue mille attrazioni, tra cui la Torpedo Sound Machine che sonorizzerà dal vivo gli interventi di tutti gli artisti circensi; la performer di Burlesque, Betty Circus . Al microfono, il mattatore del Reggae Circus, l’ex-Radici Nel Cemento, ex-Tribù Acustica, ex-Calibur, ex-Voto, Adriano Bono, che pescherà a piene mani nel suo repertorio storico, ma presenterà anche nuovi brani, ancora inediti, scritti appositamente per questo show. E ancora artisti di strada: sul palco, sotto il palco, e in giro per tutta la piazza non mancheranno giocolieri, trampolieri, chiromanti gitane, follie sparse, danze esotiche, side-show, attrazioni e numeri di arte varia di grande spettacolarità.

Il Festival Metropolitana prosegue domenica 4 agosto a Villa Guglielmi, alle 21,30 con Erri De Luca per un incontro con …uno scrittore di passaggio; il lunedì 5 agosto il giornalista Michele Mirabella presenterà il suo ultimo libro “Cantami, o mouse” ed. Mondadori, in cui, con linguaggio scanzonato e irriverente, ragiona sui miti per rintracciare l’origine di comportamenti, atteggiamenti, vizi, virtù dei nostri giorni.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli