21 ottobre 2017

Onorati: altre pompe da Consorzio e imprese

Ai Cancelli Rossi i cittadini esasperati hanno chiesto aiuto ad un privato (Massimo Carsetti ndr) che in poche ore ha prosciugato le strade; alle Vignole le abitazioni sono sott’acqua e non s’intravede una soluzione in tempi brevi, così come all’Isola Sacra dove molte zone sono completamente allagate e le strade chiuse al traffico. Ricordo che circa tre anni fa, per molta meno pioggia caduta, nell’impianto idrovoro di Isola Sacra furono collocate pompe aggiuntive per aumentare la quantità di acqua di aspirare e, quindi, ridurre i tempi di prosciugamento.
Non è mia intenzione polemizzare con chi ha la responsabilità dell’emergenza – ci sarà tempo per farlo – mi permetto solamente di suggerire al Sindaco di obbligare il Consorzio di Bonifica a sollevare più acqua con l’ausilio di pompe che aspirano non poche centinaia, ma diverse migliaia di litri al minuto. Inoltre andrebbero precettate tutte le imprese delle manutenzioni stradali ed edilizie e quelle appaltatrici di opere pubbliche comunali per farle intervenire con le idrovore di cui sicuramente dispongono per dislocarle nelle molte zone non ancora raggiunte dagli operatori della Protezione Civile”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli