17 ottobre 2017

Ortosole Farm Market

“Sicuramente una splendida iniziativa – conferma Marco Tiozzo – a cui ci sentiamo partecipi, visto che abbiamo accettato subito l’invito a contribuire con un nostro spazio all’allestimento dello stand della nuova strada al Vinitaly, dove già partecipiamo in qualità di produttori del “Carciofo Romanesco del Lazio” Igp nello stand dell’Arsial”. Un’adesione convinta che non stupisce perché far conoscere l’eccellente qualità delle produzioni locali è sempre stato un obiettivo perseguito dall’azienda. “Sono anni che lavoriamo per dare ai nostri prodotti quella visibilità che meritano – continua Tiozzo – qui esistono caratteristiche del terreno e condizioni climatiche come in nessun’altra parte d’Italia che rendono alcune delle nostre produzioni uniche, come i finocchi, le carote, i carciofi romaneschi Igp che coltiviamo all’80 per cento entro i confini comunali. Proprio in quest’ottica, di recente abbiamo siglato un accordo di collaborazione con gli spazi Frescobaldi all’interno dell’aeroporto di Fiumicino. Così come, allo stesso tempo, abbiamo sempre sostenuto la necessità di una collaborazione tra tutti i diversi produttori locali, magari uniti dal marchio comunale con cui presentarsi alle maggiori manifestazioni fieristiche, senza però ricevere, finora, un’adeguata risposta dalla pubblica amministrazione. Un peccato perché solo chi partecipa a questi eventi, in Italia e all’estero, come noi continuiamo a fare da soli da diversi anni, può capire quale successo possono riscuotere i nostri prodotti”.Prodotti che Ortosole coltiva direttamente con garanzia assoluta di tracciabilità nei circa 400 ettari a “produzione zero”, cioè privi di ogni residuo di fertilizzanti grazie al loro impiego al minino di quanto concesso per legge, insieme a quelli coltivati da conferitori esterni, anch’essi obbligati a seguire i severi disciplinari imposti dall’azienda, oltre alla commercializzazione tutti i prodotti di servizio, come la frutta esotica. Qualità che Ortosole ha cercato sempre di coniugare con un’attenta politica di prezzi. Ed è proprio su questo fronte, in un momento in cui si registrano preoccupanti aumenti dei generi alimentari, arriva per i consumatori una notizia decisamente importante. Da pochi giorni, infatti, nella sede di via della Muratella 1470 è stato aperto uno spazio appositamente dedicato alla vendita diretta al pubblico di tutti i prodotti freschi dell’azienda venduti nelle quantità desiderate e, soprattutto, allo stesso prezzo applicato alla grande distribuzione. “Era un’iniziativa che avevamo in mente da tempo – rivela Tiozzo – e che abbiamo realizzato appena la legge c’è l’ha permesso. Gruppi d’acquisto come singoli consumatori potranno oggi rivolgersi direttamente a Ortosole saltando i passaggi intermedi tra produttore e consumatore con un risparmio notevole sui prezzi”. Lo spazio sarà aperto tutti i giorni dalle 7.00 alle 17.00, in estate fino alle 18.00, domenica compresa (il sabato fino alle 13.00). Per informazioni, tel. 06/61.69.79.61/2 – www.ortosole.it

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli