22 settembre 2017

Ostia Mare, poker al Maccarese

Nei primi minuti di gara è la squadra di casa a rendersi pericolosa, prima con un tiro da fuori di Ponzio al 5’ e poi con una conclusione di Bensaadi al 10’. Ma al 18’ arriva il vantaggio ospite con un colpo di testa di Quadrini, deviato da Borghi, che sfrutta al meglio un calcio di punizione di capitan Maurizio Alfonzi. La reazione del Maccarese è tutta nella conclusione senza fortuna di Bello al 28’. E al 35’ l’Ostia Mare raddoppia con Alfonzi, bravo a battere a rete da centro area e a concretizzare l’ottimo assist di Barile. Nella ripresa il Maccarese si vede solo al 27’ con una conclusione dalla distanza di Adornato che viene bloccata da Barraco. Gli ospiti, invece, realizzano la terza rete con il bomber Spaziani bravo a scavalcare Salzano in uscita con un pallonetto. E al 48’ i ragazzi di Castagnari calano il poker in contropiede con Barile. Per il Maccarese è notte fonda.

GIADA MACCARESE: Salzano 5, Samà 5,5, Pompei 5,5, Borghi 6, Scrocca 5,5, Gialli 5, Bello 6, Bensaadi 5,5 (12’st Accrachi 6), Ponzio 5, Ubicini 5 (12’st Chierico 5,5), Prosia 5 (1’st Adornato 6). All. Calce (squalificato, in panchina Gardini).

OSTIA MARE: Barraco 6,5, Covi 6,5, Fabbri 6,5, Quardini 7,5, Consorti 7, Leoni 6,5 (15’st Benvenuti 6,5), Barile 7,5, Incitti 7, Spaziani 7,5 (42’st Lupino sv), Alfonzi 8 (37’st Persia sv), Villanueva 7. All. Castagnari.

Arbitro: De Lucia di Roma 2

Reti: 18’pt Quadrini, 35’pt Alfonzi, 28’st Spaziani, 48’st Barile

Note: ammoniti Samà, Scrocca (G), Leoni, Benvenuti (O);  angoli: 9-1; recupero: 3’pt, 3’st.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli