24 settembre 2017

Parco giochi via Maiori, no ai cani

Anche nel fine settimana ci sono state veementi discussioni. Il regolamento per la tutela e l’igiene del verde pubblico e privato redatto dal comune di Fiumicino, nell’ art.13 comma 5 prevede che “È vietato l’accesso ai cani nel raggio di cento metri dalle aree destinate o attrezzate ad aree giochi per bambini”. Stessa restrizione vale anche per aree ospedaliere e scolastiche. Da tale divieto “restano esclusi i cani utilizzati dalle forze di pubblica sicurezza nell’esercizio delle funzioni istituzionali e quelli utilizzati per l’accompagnamento dei non vedenti (art.13 comma 8)”. La sanzione per chi accede con il proprio cane in zone interdette è di 50 euro e l’accertamento delle infrazioni spetta alla Polizia Locale. A questo punto i genitori chiedono a gran voce maggiori controlli nell’area verde.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli