24 settembre 2017

Parentopoli a Fiumicino? Interrogazione di Cutolo

“Secondo alcune indiscrezioni – spiega il capogruppo Idv, Claudio Cutolo – sembra ci sia stata un’assunzione dubbia ad una municipalizzata del Comune. Una chiamata diretta in favore della moglie di un consigliere comunale di maggioranza. Se le indiscrezioni fossero confermate, e speriamo di no, si tratterebbe di un fatto gravissimo ai danni dell’intera comunità. Chiediamo venga fatta immediatamente chiarezza di fronte a tale voce che rischia di gettare discredito sull’intero consiglio comunale e sull’amministrazione. Un presunto caso di parentopoli a Fiumicino sarebbe un vero schiaffo e necessiterebbe di un serio provvedimento da parte del sindaco, primo cittadino del nostro Comune e garante dei diritti e dei doveri di ogni singolo residente”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli