24 settembre 2017

Passoscuro,verso ripristino mensa

L’acqua che i Vigili del Fuoco hanno utilizzato per spegnere l’incendio sprigionatosi il 3 gennaio nell’abitazione sovrastante occupata dal custode è infatti penetrata al piano inferiore con sgocciolamento in un’area della refezione scolastica. Ieri mattina alle 8.00, in occasione della riapertura delle scuole dopo le feste di Natale, una delegazione del comune di Fiumicino composta dall’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia, dall’assessore all’Urbanistica Ezio Di Genesio Pagliuca, dal dirigente dei Lavori Pubblici, Claudio Dello Vicario, dalla Polizia Locale e dai Carabinieri, hanno incontrato la Preside del plesso scolastico e i genitori degli alunni per fare il punto della situazione. Garantita la piena regolarità delle lezioni e l’agibilità di tutte le classi per i 250 bambini a cui è stato consegnato il pranzo al sacco per permettere i lavori di ripristino della soffittatura della mensa. “Oggi faremo di nuovo il punto della situazione per capire se l’acqua penetrata dal piano superiore è stata eliminata – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fiumicino, Angelo Caroccia. – Desidero ringraziare le forze dell’ordine che qualche giorno fa, con il loro rapido intervento, hanno evitato danni che avrebbero potuto essere molto più seri, la Preside dell’Istituto e la responsabile della mensa scolastica con le quali questa amministrazione è in contatto costante. Insieme all’assessorato alla Scuola stiamo mettendo in campo tutte le iniziative necessarie a permettere ai nostri bambini di tornare a mangiare nella loro mensa nel minor tempo possibile”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli