26 settembre 2017

Pendolari, nuovo treno per Roma

Ad esso si affianca un nuovo treno Termini – Ladispoli in partenza alle 7.56 e con fermate solo a S. Pietro e Maccarese. L’annuncio è stato dato da Daniele Bravi, funzionario dell’Assessorato alla Mobilità della Regione Lazio (che ne aveva fatto richiesta già a marzo), nel corso dell’incontro organizzato sabato 11 dal Sindaco di Civitavecchia Moscherini che ha visto la partecipazione dei sindaci di Santa Marinella, Cerveteri e Ladispoli e dell’Assessore alla Mobilità del Comune di Fiumicino Boccaccini in rappresentanza del sindaco Canapini con i rappresentanti del Comitato Pendolari Litoranea Roma Nord. Nell’incontro è stata programmata l’istituzione di un tavolo tra i Sindaci, la Regione e l’Autorità Portuale per il monitoraggio e lo sviluppo della qualità e quantità del servizio sulla FR5 nonché l’efficacia delle iniziative prese per risolvere le problematiche della linea. Come chiesto dai pendolari verrà anche posticipato di alcuni minuti il treno in partenza da Roma Termini alle 18.39 per renderlo meno a ridosso del precedente delle 18.28 (che parte per Maccarese e Torrimpietra dopo un “buco” di ben 49 minuti, ma che non è stato per ora possibile anticipare) ed un po’ meno lontano da quello successivo in partenza alle 19.09. Il Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro esprime soddisfazione per l’iniziativa dei Sindaci e per l’istituzione del nuovo treno nella consapevolezza che, per rendere accettabile il servizio sulla Roma – Civitavecchia, biglietto da visita dell’Italia per le migliaia di croceristi stranieri in arrivo quotidianamente al porto di Civitavecchia, servono interventi di programmazione ben più ad ampio respiro. (Andrea Ricci, Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli