17 ottobre 2017

Pendolari, rammarico per ritiro bando Tpl

autobus

Dal direttivo del Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro riceviamo e pubblichiamo:

“Il direttivo del Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro prende atto con rammarico del ritiro del bando per l’affidamento del Trasporto Pubblico Locale. A tale affidamento è infatti legata la partenza del nuovo schema di rete di trasporto pubblico, alla cui definizione il Comitato ha dato il proprio contributo da anni e che, pur con alcuni aspetti ulteriormente migliorabili, avrebbe fatto uscire il nostro Comune dal terzomondismo trasportistico in cui da sempre si trova e che si è aggravato negli anni, con l’incremento della popolazione e del numero di insediamenti. Spiace in particolare che le osservazioni del Garante della Concorrenza siano legate anche ad alcuni aspetti che, a quanto ci risulta, erano stati particolarmente approfonditi e che avevano di conseguenza rallentato la pubblicazione del bando stesso. Ribadendo che dalla ristrutturazione della rete (accompagnata dal potenziamento del servizio ferroviario, dal ritorno della ferrovia a Fiumicino Città e dalla costruzione della stazione di Porto) non si può prescindere, confida che le problematiche siano rapidamente risolte e che questo avvenga senza ulteriori spese per il Comune, di modo ché questa vera e propria “riforma” del TPL coraggiosamente intrapresa sia presto portata a termine. Il direttivo del Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli