19 ottobre 2017

Pendolari, un litorale di serie B

Stazione Maccarese pendolari 2

Saranno 5 (anziché 4 come in passato) quest’anno le settimane di riduzione del servizio sulla FL1 Fiumicino – Orte, nelle quali i treni circoleranno solo ogni 30 minuti. La misura, a quanto comunica il Comitato Pendolari Maccarese-Palidoro, è legata ad alcuni lavori nei pressi di Orte che comporteranno la deviazione di alcuni treni ad alta velocità sulla vecchia linea lenta Orte-Settebagni, lavori che dureranno appunto 5 settimane, riducendo la capacità della linea dal 29 luglio al 3 settembre.
Le ferrovie,  nonostante le richieste del Comitato, non hanno ritenuto, per motivi organizzativi, di ripristinare il normale cadenzamento ogni 15 minuti nella tratta tra Roma e Fiumicino nella quinta settimana. Sarà invece normale il servizio del Leonardo Express. E riduzioni al servizio anche sulla FL5 Roma-Civitavecchia tra il 4 ed il 6 agosto quando i treni da e per Ladispoli verranno soppressi e gli altri limitati ad Ostiense. Anche in questo caso, fa rilevare il Comitato Pendolari, una penalizzazione più grave per le stazioni di Maccarese e Palidoro, dove non tutti i treni a più lunga percorrenza si fermano. Il comitato ha richiesto che questi treni in questi giorni, in prossimità di quelli soppressi, fermino nelle due stazioni, ma per ora la risposta è negativa.
“Una ulteriore dimostrazione che per Regione e Ferrovie il Comune di Fiumicino continua ad essere in serie B”, commenta amareggiato il portavoce del Comitato Andrea Ricci.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli