22 ottobre 2017

Perché non c’è una piscina coperta a Fregene

Attualmente, data la mancanza di piscina e di altre attrezzature sportive, le persone che vivono a Fregene sono costrette ad andare a Fiumicino oppure a Ladispoli, e quindi a percorrere piu’ di 30 km tra andare e tornare…e su strade non facilmente percorribili!
Fregene cresce, e ci sono sempre piu’ bambini (per fortuna), ma mancano le strutture adeguate per fare sport come si deve.  E non mi riferisco solo al fatto che manca una piscina!!!!  Possibile che non riusciamo a fare qualcosa!? Lo sport e’ sempre stato alla base del nostro paese, ma a Fregene non vengono dedicate le giuste energie per avere strutture adeguate. Perche’??? Comunque, c’e’ un forte interessamento da parte di tutti per la piscina (e come poteva essere diversamente per una cosa cosi importante che e’ presente in quasi tutte le cittadine anche con pochi abitanti) e TUTTI speriamo che si faccia presto veramente qualcosa di concreto (auspicandoci che anche in questo caso non ci sia di mezzo l’ex Financo che mette il bastone tra le ruote…. e che sta’ fortemente limitando le potenzialita’ di Fregene e le aspettative che hanno i suoi cittadini). Spero che chiunqua legga questo messaggio faccia a sua volta sentire la sua voce, in modo da creare un eco che arrivi lontano…la’ dove qualcuno puo’ decidere e avviare i lavori per questo importante progetto (che ricordiamoci….darebbe subito i suoi frutti e degli introiti non indifferenti!!) Un saluto!! Daniele Annibali (annibali.d@pg.com).

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli