23 settembre 2017

Petrillo-Bonanni, “no ronde”

“Ma possiamo mai credere che la risposta ai problemi di sicurezza possa essere trovata nelle passeggiate? – dicono i due consiglieri – La sicurezza è una cosa seria e va affidata a chi è del mestiere o a chi può studiarne le cause, le origini e le soluzioni.Va analizzata la società, le sue storture quotidiane, l’emarginazione di intere generazioni, senza certo trascurare l’esigenza di un adeguato potenziamento delle Forze dell’ordine.Non amiamo il fai da te, perché crediamo ancora nelle istituzioni e nelle autorità competenti”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli