20 novembre 2018

Pista viale Maria, auto si capovolge nella notte

Incidente nella notte in viale Maria, partendo dalla piazza del Maccarese, subito dopo  la curva della Madonnina, un’auto si è capovolta ed è finita fuoristrada in un campo agricolo proprio davanti alla casa dei Vanzani. Sulla dinamica si sa poco, nella notte nessuno si è accorto di niente. Ma di certo qualche ipotesi  i residenti si sentono di farla: “Viale Maria è una pista di auto da corsa – raccontano dalla casa vicina – per ben tre volte abbiamo visto auto prendere la curva prima di via Praia a Mare velocemente, sfondare la nostra recinzione e finire in giardino contro qualche albero. Una volta sempre sfondando la recinzione del giardino hanno ucciso anche due nostri gatti”.
Un autodromo pericoloso: “Chiediamo da tanti anni degli attraversamenti rialzati per limitare la velocità che sarebbe di 50 chilometri orari – spiega Giuseppe Miccoli –  invece tutti vanno anche a più di 100 km/h”.
E molti di questi sono proprio  residenti, sono bastati pochi minuti di permanenza sulla strada per verificarlo. Al ritorno dal punto dell’incidente andando verso il ponte di Maccarese ci siamo messi alla guida a 50 km/h, ci hanno superato tutti, qualcuno ci ha pure mandato a quel paese. Che gran cosa la civiltà.

Incidente viale Maria 2

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli