18 novembre 2018

Plebiscito M5S anche a Fiumicino, Lega secondo partito

Il Movimento 5 Stelle è il primo partito anche a Fiumicino. Alla Camera fa registrare il 38,74% (15260 voti), mentre al Senato vola con il 39,44% (14326 voti).
Il dato, se confrontato con le elezioni politiche del 2013, fa emergere la sua continua avanzata. Cinque anni fa sul territorio di Fiumicino si era attestato al 33,76% alla Camera e al 35,90% al Senato, un incremento di 4-5 punti percentuali che lo portano alla soglia del 40%.
Grande performance anche per la Lega di Salvini che diventa il secondo partito del territorio con il 14,12% alla Camera e il 15,10% al Senato.
Il tracollo nazionale del Pd di Matteo Renzi è confermato anche a Fiumicino: 12,89% alla Camera e 13,21 al Senato. Nel 2013 invece i numeri facevano registrare il 22,20% alla Camera e il 20,32 al Senato.
Anche Forza Italia non ha avuto quella presa che speravano i suoi dirigenti, non va oltre il 13.09% alla Camera e il 13,54 al Senato.
Tra gli altri partiti di spicco Fratelli d’Italia conquista il 6,92% (Camera) e 6,59% (Senato); flop per Liberi e Uguali attestato al 2,97 % (Camera) e al 2.93% (Senato).
Adesso resta da capire in che modo questi dati si rifletteranno sulle elezioni comunali che ci saranno tra qualche settimana, partendo dal fatto che alle amministrative 2013 il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, Fabiola Velli, si attestò pochi mesi dopo solo al 10,20%.
Ma ad oggi nessuno può scommettere su quello che accadrà a maggio e tutti dovranno fare i conti con i 5 Stelle e con i milioni di italiani che li hanno votati.
Per quanto riguarda i votanti, nelle 59 sezioni del Comune di Fiumicino si attestano al 71,02% alla Camera e al 71,01% al Senato.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli