17 ottobre 2017

Poggi, “nessuna raccolta fondi per canili romani”

Poggi, “nessuna raccolta fondi per canili romani”

“Desidero rispondere all’Associazione volontari animali randagi il Faro onlus e a tutte le associazioni animaliste del comune di Fiumicino”. È quanto dice l’assessore ai Diritti degli animali Daniela Poggi. “Leggo con dispiacere dichiarazioni denigratorie sul mio operato come assessore ai Diritti degli animali, insinuando un’assenza di interventi per migliorare la vita dei nostri amici a quattro zampe – sottolinea l’Assessore –  Non posso ritenermi responsabile per le morti di cani che subiscono incidenti né tantomeno per l’assenza di un canile comunale. Il lavoro che svolgiamo giornalmente con i vigili, con la protezione civile, con la Asl e prossimamente con l’Oipa, è assiduo, costante e totale. E per questo ringrazio anche tutto l’ufficio Diritti animali, sempre pronto ad ascoltare chiunque necessiti.  Vorrei precisare inoltre che non esiste alcun atto amministrativo che abbia autorizzato una raccolta fondi a sostegno dei canili romani. La notizia uscita sul sito internet Iolibero.org non ha alcun fondamento, in quanto si è trattato di una raccolta fondi a titolo personale e privato da parte di alcuni cittadini del Comune di Fiumicino, in cui l’Amministrazione non ha avuto nulla a che fare. Prima di fornire dichiarazioni false e tendenziose sarebbe opportuno che ci si informasse e che si verificassero attentamente le notizie”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli