11 dicembre 2017

Poggio: mia candidatura un onore, grazie a tutti

Dopo l’investitura a candidata sindaco da parte dei consiglieri Mauro Gonnelli, Raffaello Biselli, William De Vecchis e Giuseppe Picciano, Federica Poggio accetta la sfida dichiarandosi pronta a lanciare un programma di governo basato su soluzioni “fattibili e realizzabili”.
“Voglio ringraziare di cuore tutte le persone che in questi ultimi giorni mi hanno incoraggiato e incitato. E chi, i miei colleghi consiglieri comunali, ha pensato a me per ricoprire questo che considero l’incarico più bello a cui qualsiasi cittadino possa aspirare. Essere candidato a rappresentare la propria città è quanto di più gratificante ci possa essere. Sono onorata e darò anima e corpo. Fiumicino è il paese dove vivono i miei figli. Mai e poi mai svenderei il loro futuro. Da cittadino, donna, mamma e lavoratrice scendo in campo per rappresentare ciò che conosco meglio: i problemi quotidiani e spesso insormontabili che ognuno di noi si trova a dover superare. Le interminabili liste di attesa delle scuole comunali, le tasse troppo alte, i servizi che non vanno, la vivibilità della nostra città. Solo cose fattibili e realizzabili. Lo voglio dire sin da subito. La nostra sarà una campagna elettorale  – conclude la Poggio – basata su ciò che vogliamo fare. Non cadremo nelle polemiche e nelle diatribe politiche. Parleremo solo ed esclusivamente di ciò che abbiamo in mente per Fiumicino”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli