22 ottobre 2017

Point Break Trophy Junior Cup 2017, un successo

Point Surf k

Un successo sotto ogni punto di vista. Si può riassumere così la Point Break Junior Cup 2017, prima tappa del Campionato Italiano Juniores di Surf organizzato dalla Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard.
Sabato 20 maggio la spiaggia di Fregene ha fatto da cornice ad una giornata caratterizzata dal meteo variabile che non ha però scoraggiato gli oltre 80 atleti iscritti ed accorsi da tutta Italia sulla costa laziale per tentare di aggiudicarsi il titolo in una delle 6 categorie della gara.
Nell’Under 18 sfida tra i più promettenti giovani surfer italiani! A portarsi a casa la prima tappa del campionato italiano è stato il padrone di casa Mauro Pacitto che nella finalissima si è imposto sul campione d’Italia Under 16 in carica Mattia Migliorini, al debutto nella categoria superiore. Terzo classificato Davide Giannone, quarto Giovanni Dell’Ovo. Niente da fare per il Campione d’Italia Under 18 in carica, Thomas Alfonso, fuori alle semifinali.
L’Under 16 ha visto il successo del sardo Matteo Calatri sul romano Edoardo Spadoni, seguito da Filippo Bertacca e Kledi Dell’Omo. Rimanendo nell’Under 16, versante femminile, a salire sul gradino più alto del podio è stata Onda Pacitto, cugina di Mauro, anche lei local dello spot fregenate. Dietro di lei Ottavia Salvati, Emma Iacoponi e Vittoria Banchieri.
Scendendo di categoria arriviamo all’Under 14. Vittoria di Giorgio Santucci sul campione d’Italia in carica di categoria Ian Catanzariti. Chiudono il quartetto della finalissima Filippo Marullo e Valerio Funari.
Nell’Under 12, la categoria con i surfer più giovani in gara, trionfo finale di Michele Scoppa su Massimo Rufo Baita (secondo), Diego Giorgi (terzo) e Giovanni Cardinali (quarto).
Infine nella categoria Mix Femminile successo di Diana Giorgi su Marta Begalli (seconda), Rachele Abbarchi (terza) e Sofia Ferri (quarta).
“Sono emozionato – sorride contento il Presidente della Federazione Sci Nautico e Wakeboard Luciano Serafica – Si conclude la prima tappa del Campionato Italiano Juniores di Surf e con questo la FISW mette la prima pennellata all’immagine rinnovata del Surfing nazionale. Con ben 87 surfer abbiamo raggiunto un risultato davvero importante. Sono felice soprattutto per la partecipazione di tantissimi atleti giovanissimi, under 14 e under 12, categorie che, senza voler trascurare le altre,  vogliamo sostenere in particolar modo anche in vista dell’ISA World Junior Surfing Championship in programma a Hyuga, in Giappone, dal 23 settembre al primo di ottobre. Complimenti a tutti i vincitori della prima tappa del Campionato Italiano Juniores 2017!”.
Il secondo ed ultimo appuntamento con il Campionato Italiano Juniores di Surf della Federazione Sci Nautico e Wakeboard è fissato per giugno a Viareggio, spot storico per il surf italiano, dove andrà in scena la Quiksilver Junior Cup.

A cura di SurfingFISW

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli