26 settembre 2017

Ponte Arrone, sostituiti i guard rail

Non è un caso che l’intervento si sia reso necessario proprio in quel punto; già in passato si è più volte resa necessaria la sostituzione delle barriere protettive anche sui lati del ponte che proteggono lo stretto passaggio pedonale a causa dello spazio di manovra assolutamente insufficiente per l’intenso traffico e il continuo passaggio di mezzi pesanti, senza contare gli incidenti causati per lo stesso motivo. Dell’assoluta necessità di un nuovo attraversamento sull’Arrone si parla ormai da anni, il progetto è già noto da tempo e anche quest’anno, nel piano triennale delle opere pubbliche 2012 – 2014, la realizzazione del nuovo ponte sull’Arrone è stato inserito con una previsione di spesa di 1 milione e 500 mila euro per il 2013 e di 1 milione e 150 mila euro per il 2014. Ma si farà veramente?

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli