26 settembre 2017

Potature lecci, serve un controllo

Capitozzature via Portovenere

Sono ripartite dallo scorso 15 ottobre le potature dei lecci, che dovranno obbligatoriamente fermarsi il 31 marzo 2017. Tutte le potature devono seguire un protocollo, ormai collaudato negli ultimi anni, proprio per prevenire abusi e poter controllare gli autori dei tagli e le modalità con cui si svolgono. Quindi per prima cosa bisogna comunicare al responsabile dell’Area Ambiente del Comune il programma delle potature, specificando dove verranno fatte e da chi, con copia dell’iscrizione alla Camera di Commercio della ditta. In caso contrario scatterà una sanzione per la mancata comunicazione. Però da quando le motoseghe si sono riaccese sono state molte le segnalazioni di alberature potate non a regola d’arte e di capitozzature. Era proprio quello che si temeva, visto che attualmente non risultano controlli da parte della pubblica amministrazione sulle modalità  delle potature. E così c’è chi taglia le piante in modo non proprio impeccabile…

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli