22 ottobre 2017

Preso il ladri di bagagli della business class

Questa volta però è finito nelle mani degli uomini della Polaria che lo hanno arrestato durante i servizi antiborseggio. L’uomo, pluripregiudicato, 29enne e kosovaro, è stato riconosciuto come l’autore di almeno quattro furti compiuti nei giorni precedenti ai danni di facoltosi viaggiatori, tra cui una cittadina tedesca, un ricco uomo d’affari cinese, un commerciante indiano e un pilota dell’Alitalia. Ora rischia una pena che va da 3 a 10 anni di carcere.
Ad individuarlo, mentre tentava di mettere a segno l’ennesimo colpo, sono stati gli investigatori della polizia giudiziaria. Lo hanno sorpreso mentre si aggirava tra i passeggeri che erano in procinto di effettuare le operazioni di accettazione, davanti ai banchi business, nell’area delle partenze internazionali. Per gli agenti, che da tempo erano sulle sue tracce grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso dell’aeroporto, non è stato facile sorprenderlo. Il ‘topo dei bagagli’, infatti, era un esperto in questo genere di furti, e riusciva a confondersi bene tra i comuni viaggiatori. Non a caso curava particolarmente gli abiti che indossava, molto eleganti, e usava modi gentili, scegliendo accuratamente le proprie vittime, tra quelle che apparivano più facoltose e distratte. Sempre lo stesso il modus operandi: cercava di distrarre le vittime con stratagemmi di vario tipo, rubando loro il bagaglio. (La Repubblica.it)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli