21 settembre 2017

Presunto disperso in mare rintracciato a casa

guardiacostiera

Dopo lunghe ricerche delle forze dell’ordine lungo le coste di Fiumicino, l’uomo dato per disperso in mare dalla serata di domenica 21 agosto davanti alle spiagge di Focene-Coccia di Morto è stato rintracciato ieri sano e salvo nella sua abitazione.
Come racconta Giulio Mancini su Leggo.it, per le ricerche “sono state impegnate pattuglie dei carabinieri, squadre della Guardia Costiera a bordo di una motovedetta e a piedi, con un elicottero dei vigili del fuoco, dopo l’allerta lanciata dagli amici, che non l’avevano visto rientrare dopo il bagno. L’allarme era scattato intorno alle 21 quando una pattuglia dei carabinieri è intervenuta sull’arenile non distante dall’ex radar di Focene in seguito alla segnalazione di schiamazzi da parte di alcuni residenti. I militari quando hanno raggiunto sul posto hanno trovato quattro romeni completamente ubriachi che stavano facendo il bagno e li hanno invitati ad allontanarsi. Al momento di rientrare sulla spiaggia, però, gli stranieri hanno scoperto che un quinto amico, loro connazionale di 38 anni, era scomparso. Sulla riva era rimasto solo il suo paio di ciabatte”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli