19 settembre 2017

Proietti, accuse e scuse…

C’erano quasi tutti i consiglieri comunali di maggioranza e gli assessori e fin dall’inizio i toni sono apparsi accesi. Accuse, scuse, “questioni di principio e non personali”,  ma il fronte contro Proietti in Pdl resta. La sensazione è che si sia aperta una partita che si concluderà solo dopo l’estate e che prevede alcuni cambiamenti nella Giunta comunale che dovrebbero tenere conto dei nuovi “equilibri in Pdl”. Lo scontro resta comunque aperto e ben lontano da una conclusione.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli