23 settembre 2017

“Ti do i miei occhi”, stasera la proiezione

Il progetto nasce dall’esigenza di creare momenti di sensibilizzazione e riflessione rivolti alle donne del territorio e alla cittadinanza tutta, sul drammatico e sempre più attuale tema della violenza contro le donne e del femminicidio. Il progetto prevede la proiezione di tre film, il primo è “Ti do i miei occhi” che sarà proiettato a Maccarese nella sala di via del Butero 3 stasera alle ore 20.30. A seguire ci sarà un piccolo buffet, chi vuole può contribuire con qualcosa da bere o da mangiare.

Ti do i miei occhi    
(Un film di Icíar Bollaín. Con Luis Tosar, Laia Marull, Candela Peña, Rosa María Sardá Titolo originale Te doy mis ojos. Drammatico, durata 109′ min. – Spagna 2003).

Perché una donna resta per dieci anni con un uomo fisicamente e psicologicamente violento? A Toledo la bella Pilar, spinta dalla paura, fugge da casa e dal marito Antonio col figlio Juan, rifugiandosi dalla sorella, ma qualche tempo dopo, ancora innamorata e fiduciosa nelle sue promesse di ravvedimento, ritorna dal marito. Il secondo distacco sarà definitivo. Scritto con Alicia Luna, il 3° lungometraggio dell’attrice madrilena Bollaín affronta il tema della violenza domestica sulle donne, riuscendo a subordinare i suoi espliciti intenti didattici alla complessità di un dolorante rapporto umano, a un ammirevole scavo psicologico dei personaggi. 7 premi Goya, gli Oscar spagnoli, e la Concha de Plata del Festival di San Sebastian ai due interpreti principali: Marull, fragile e forte con uno splendore che le viene dall’interno, e il sobrio, intenso Tosar che analizza, sfaccettandole, le contraddizioni del suo difficile personaggio.

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli