21 ottobre 2017

Proroga a Malagrotta e ok a Monti Ortaccio

Sottile, si legge in un comunicato del commissario, “ha rilasciato l’autorizzazione integrata ambientale per un realizzando impianto provvisorio di discarica a Monti dell’Ortaccio presso il quale, per un periodo di trentasei mesi, potranno essere abbancati esclusivamente rifiuti trattati. Il conferimento dei rifiuti nel nuovo sito potra’ avvenire solo dopo la presentazione di un modello idrogeologico redatto da una Università o da un Ente pubblico di ricerca dal quale risulti, inequivocabilmente, l’assenza del pericolo di inquinamento della falda”.
Con il secondo provvedimento, Sottile ha “prorogato l’esercizio della discarica di Malagrotta al fine del conferimento del rifiuto intrattato per un periodo di cento giorni e del rifiuto trattato per un periodo di centoottanta giorni”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli