23 ottobre 2017

Protezione Civile, i riconoscimenti

Il Sindaco di Fiumicino Mario Canapini, in occasione di una apposita cerimonia tenutasi il giorno 27 settembre scorso a Fregene, ha voluto consegnare personalmente le attestazioni di pubblica benemerenza rilasciate dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile  a 17 operatori volontari della  Protezione Civile di Fregene che sono intervenuti con varie responsabilità  alla gestione del Campo Base di Onna in occasione del terremoto d’Abruzzo.Erano presenti alla cerimonia oltre al Sindaco il Comandante della Polizia Locale Dott. Gianfranco Petralia responsabile della Protezione Civile del Comune di Fiumicino. Il Sindaco in un breve intervento ha ringraziato sentitamente i volontari dell’Associazione che sono sempre presenti e efficienti nel territorio Comunale e altrove indipendentemente dalla mancanza di contributi o sovvenzioni pubbliche affermando anche che in occasione della nevicata dell’inverno scorso nessun cittadino di Fiumicino è rimasto abbandonato o bloccato nelle proprie abitazioni per un periodo superiore ad un ora, grazie agli interventi  dei volontari e delle imprese locali all’uopo contattate. Lo stesso ha confermato la disponibilità dell’Amministrazione Comunale per la massima collaborazione nei casi di estrema necessità o calamità naturali. Le benemerenze sono state assegnate  a : Alfredo Barone, Domenico Barone, Anna Consoli, Aldo Dall’Aglio, Alessandro Folgori, Ugo Folgori, Riccardo Iori, Augusto Levroni, Tiziana Livotto, Claudio Mantovan, Marino Magi, Luciano Padovan , Paolo Pagani, Mauro Rapetti, Alvaro Silvestri, Marco Squicciarini e, alla memoria, a Maureen Cable. I volontari fanno parte dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo – Delegazione di Fregene –  ma sono attivi nel territorio del Comune di Fiumicino con esperienza di oltre 20 anni. Sono  intervenuti, tra l’altro,  all’alluvione di Térmoli a seguito della tracimazione del Biferno; all’alluvione di Tortoreto Lido,  all’evacuazione dei residenti a Fiumicino – Passo della Sentinella per l’esondazione del Tevere; alle giornate di esequie del defunto Papa Giovanni Paolo II, alla successiva elezione  di Benedetto XVI ; alla giornata ( 6 marzo 2010) che lo stesso S.Padre  ha voluto organizzare nella Sala  Nervi per ringraziare i volontari italiani definendoli “ icone viventi del  BUON SAMARITANO ”;  nonchè al terremoto d’Abruzzo con la gestione diretta del Campo Base di Onna Com 5 dal momento della sua creazione (la stessa sera del  sisma) fino alla consegna dei prefabbricati ai terremotati e quindi allo smantellamento della tendopoli nonché alla fattiva collaborazione con i terremotati stessi;  all’alluvione di Tivoli per l’esondazione dell’Aniene; allagamenti a Ladispoli e Cerenova;  assistenza  a  250 disabili provenienti in aereo  da Lourdes  diretti in Toscana e dirottati  per motivi tecnici  a Fiumicino; pronto intervento ( febbraio 2008) presso la casa esplosa per fuga di gas in Viale di Porto a Maccarese;  soccorso alla popolazione durante la recente nevicata di Febbraio scorso ed  in particolar modo alla prima assistenza ai  passeggeri di 4 treni che furono bloccati dalla neve a Cesano;  non ultimo la presenza a rotazione presso il Campo della Regione Lazio  S. Possidonio  dove attualmente sono attendate 350 persone a causa del terremoto in Emilia-Romagna; oltre alla normale e continua attività antincendio nel territorio comunale ed extracomunale, soccorso in caso di calamità naturali, collaborazione con le Forze dell’Ordine, autorità locali  e altri interventi di Protezione Civile previsti dallo Statuto Sociale. Sono aperte le iscrizioni  per nuovi  Soci,  chi volesse aderire o avere informazioni può rivolgersi al Presidente Ugo Folgori al n. 0666565201 / 3387825199 o al Vice-presidente Domenico Barone al n. 3385752814, o scriverci a fregene@anvvfc.it.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli