25 settembre 2017

“Discarica” sequestrata,

Per la verità lì quei materiali ci stavano da tempo, fin da quando alcuni lotti erano di proprietà – o comunque in locazione – di altri soggetti che poi hanno ceduto alle società immobiliari che procedono alla lottizzazione. Ma è comunque una brutta caduta di immagine per il gruppo che, nel momento in cui ne diventa a tutti gli effetti titolare, doveva provvedere alla bonifica. Anche perchè, oltre alla vista di quello spettacolo dai balconi dei nuovi edifici, proprio lì c’è la zona archeologica dove sono stati fatti importanti ritrovamenti di antichi reperti.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli