25 settembre 2017

Quei ragazzi ubriachi sul lungomare

GIOVANI-ALCOL

Spett.le Redazione di Fregeneonline, sono una villeggiante occasionale di Fregene, che spinta sia dagli amici che dalla voglia di trovare un posto carino ove andare il fine settimana, ma comunque vicino Roma, ha scelto la vostra località ormai da più di tre anni…
Purtroppo dall’anno scorso ho riscontrato una situazione degenerativa sia della raccolta dei rifiuti (immondizia ovunque) che soprattutto del lungomare in occasione di feste o eventi negli stabilimenti (in particolare uno del centro sud…); mi spiego meglio. Ogni qualvolta che si ha una festa o evento nello stabilimento indicato, è un proliferare di ragazzi che a partire dalle 17/18 del pomeriggio si parcheggiano lungomare e iniziano a bere di tutto (birra, vino, superalcolici…) e oltre al parcheggio selvaggio delle loro macchine e dei camioncini che vendono cibo… si assiste a scene ove ragazzini di 15/16 anni con bottiglie in mano di vino o birra, bevono fino a ubriacarsi appoggiati alle macchine, incuranti delle persone che passano e a volte anche aggressivi nei loro confronti, se ti permetti di osservarli per più di 1 minuto…
Vergognoso poi lo stato in cui lasciano il lungomare e i danni che fanno, forse sotto effetto dell’alcool, agli stabilimenti limitrofi. Non è raro assistere a scene (è capitato a me personalmente) di questi ragazzi che distruggono le aiuole che con tanta fatica dei gestori degli stabilimenti e soldi del Comune sono state posizionate lungo la neo pista ciclabile, oltre che vedere litigate tra di loro con risse e parolacce urlate oppure ragazzi che completamente ubriachi si accasciano per terra!
Faccio presente come tutto ciò abbia inizio all’ora in cui le famiglie escono dagli stabilimenti con i loro figli piccoli o grandi che siano e che tutto ciò non è sicuramente un bell’esempio!
Lo scenario inoltre che si presenta ai nostri occhi la mattina successiva, oltre alla constatazione dei danni perpetrati a discapito degli altri stabilimenti, è di bottiglie di vetro sparse ovunque (rotte e non), immondizia varia… insomma una situazione ignobile per il decoro ambientale e cittadino!
Quanto sopra esposto è diventato ormai insostenibile per chi come me, viene solo il fine settimana e mi immagino per chi ci vive o trascorre le proprie vacanze a Fregene quanto possa essere difficile…
Vorrei sapere se le Forze dell’Ordine sono al corrente di quanto accade e se per la sicurezza di tutti, ma sopratutto degli stessi ragazzi, sia possibile auspicarsi un loro intervento magari con una pattuglia sul posto che faccia da deterrente ai più “scalmanati”… anche perché se la situazione non andrà migliorando, credo che come me,  anche altri villeggianti decidano di orientarsi verso altri lidi, a discapito dell’economia generale del posto, che penso attenda la stagione estiva per guadagnare qualcosa in più…
Speriamo che questa mia lettera abbia un qualche minimo riscontro e che la situazione del litorale di Fregene possa migliorare affinché la gente venga e non scappi…. Cordialmente saluto

Rita F.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli