22 settembre 2017

Quel “conta auto” del tombino della Telecom

A prima vista non sembra niente di strano. Un tombino della Telecom come tanti tra viale Castellammare e via Cattolica. Ma basta fermarsi per pochi minuti nei paraggi per rendersi conto dell’anomalia. Quel tombino quando sopra ci passano le auto, ma anche le moto e le biciclette, emette un rumoroso doppio scatto metallico che ti entra nel cervello. Figuriamoci per chi lavora lì o soprattutto prova a dormire la notte. “Va avanti così da mesi – spiegano le titolari del Bar La Veranda – abbiamo provato a fare delle segnalazioni ma è stato tutto inutile”.
Per gli operai della manutenzione probabilmente si tratta di pochi minuti di lavoro per assestarne la stabilità ma chi è in grado di farli intervenire?

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli